Pagine

venerdì 10 luglio 2020

Il conformismo borghese:l'uomo che diviene caricatura di se stesso




di:Livio Cadè

Si può dubitare dell’esistenza del buon selvaggio, non certo di quella del buon borghese. Anzi, mi pare difficile trovare oggi qualcuno che non si adegui a un tale modello e alla sua bontà. Per qualcuno sarà forse triste osservare come gli ideali più nobili di un’antica società subiscano un’eclissi a misura del progressivo imporsi di valori borghesi. Nessuno può dire con certezza che tale mutamento rappresenti un’effettiva evoluzione. 


Ne dobbiamo prendere atto come di un fenomeno climatico. Le grandi vocazioni cavalleresche o religiose si raffreddano e muoiono quando, nello spirito di una nazione, si fanno largo gli interessi più venali e mondani della borghesia. Dei vecchi valori restano solo malinconiche vestigia, come fossili racchiusi nella fantasia di alcuni che, seduti sul comodo divano di un decoroso salotto, si commuovono leggendo di eroi, santi e condottieri. Un sacro fremito scorre nelle vene intorpidite, ma l’estasi futile che si produce in loro, come in novelli don Chisciotte, non li induce certo a rinunciare alle comodità della vita.

sabato 4 luglio 2020

Arrestata Ghislaine Maxwell , la punta dell'iceberg della rete pedofila elitaria


Dopo essersi nascosta per mesi, la NBC riferisce che Ghislaine Maxwell, è stata arrestata dall’FBI e accusata dai pubblici ministeri federali.

Secondo quanto riferito da diversi alti funzionari delle forze dell’ordine, la socialite ed erede britannica è stata arrestata nel New Hampshire e dovrebbe comparire in un tribunale federale più tardi oggi.

giovedì 2 luglio 2020

Insider della GSK: il '97% dei vaccinati per corona virus rischia di diventare sterile



Editor ER: consigliamo vivamente di vedere il breve video di 8-9 minuti di seguito nella sua interezza, ma abbiamo anche preso alcune note, poiché il rapporto prevede la menzione di due ingredienti del vaccino (antigeni) che potrebbero non essere familiari alla maggior parte delle persone. Questo video è stato pubblicato sul sito David Icke il 17 giugno 2020. Non siamo sicuri della data originale del video, ma deve essere recente.  

Si noti che sia l'uomo che riporta nel video, Ben Fellows, sia David Knight, che ce lo presenta, mostrano un certo livello di scetticismo riguardo alle affermazioni. La strategia di Ben Fellows sarà quella di ottenere l'accesso al vaccino e agli studi affinché i vaccini possano essere testati in laboratorio in modo indipendente. (vedi sotto).

martedì 30 giugno 2020

Forteto, il pm che ha indagato: “Ho pianto e ricevuto pressioni”, così stupravano i bambini protetti da politici e magistrati


Bibbiano non è stato un incidente nella storia della sinistra italiana. Bibbiano è solo uno dei tanti casi. Il Forteto è stato il primo gulag omosessuale italiano (esperimento che sta continuando in altri sedi NDR) dove la sinistra toscana inviava i bambini sottratti ai genitori, perché venissero ‘educati’ ad una nuova sessualità.Ma come nella guerra alla Mafia, il livello politico si è salvato.

“Ho pianto nella mia stanza quando leggevo gli atti dei bambini mandati al Forteto“. Di fatto “in Toscana per 30 anni si è assistito alla sospensione di tutte regole e leggi in materia” di affidamento dei minori. 

lunedì 29 giugno 2020

L'Europa impone le vaccinazioni per avere un passaporto, il silenzio sui documenti sospetti



di: Daniele Pozzati

Sorpresa, estrema sorpresa, la Commissione europea (CE) aveva una “tabella di marcia sulla vaccinazione” già pronta mesi prima che scoppiasse la pandemia di COVID-19.
La tabella di marcia dovrebbe portare a una “proposta della Commissione relativa a una carta / passaporto / vaccinazione comuni per i cittadini dell’UE entro il 2022”.

martedì 23 giugno 2020

IL rapper Lord Jamar accusa Soros di usare il movimento Black Lives Matter per i suoi scopi



La star del rap statunitense Lord Jamar ha criticato il movimento Black Lives Matter e la sua ideologia, affermando che non lui lo supporta perché “non è il nostro movimento … questo è sotto le mani di George Soros” per controllare la popolazione afroamericana.

Il 51enne veterano dell’industria musicale, il cui gruppo Brand Nubian era popolare nell’era d’oro dell’hip-hop, è stato recentemente invitato in un’intervista a Turning Point USA dove gli è stato chiesto se ha sostenuto il movimento BLM, al quale ha risposto: “No. Assolutamente no.”

lunedì 22 giugno 2020

La decadente democrazia e l'impero Aureo







di: Stefano Moggio

La democrazia non può che essere la forma di Governo dell’età ultima, difatti è il “dèmos” [δῆμος], la folla errante e pettegola, indemoniata – come indica l’etimo della parola stessa – e quindi divisa, a contendersi il potere, la reggenza della Nazione (che oggi più non è, essendo sostituita dallo Stato, con tutto ciò che tale cambiamento implica e su cui non ci soffermeremo in questa sede); è il popolo (dal latino “poples”, ovvero “ginocchio”), colui che arranca sulle ginocchia, piegato, a decidere quale autorità dovrà tenere la frusta, mentre nella forma più alta di Governo, nell’idea di Stato che trascende se stesso portando seco ogni suo membro, non può ravvisarsi che l’Impero: qui, il vero Popolo, unito, non disperso in tante fazioni contrastanti – specchi per le allodole della diabolica democrazia –, agisce come un unico organismo, unito e armonico, al medesimo tempo coeso seppur nella divisione di differenti ruoli all’interno del macro-organismo imperiale (ruoli assegnati per vocazione, secondo la tradizione dei mestieri antichi).

martedì 16 giugno 2020

L'uso del terrorismo mediatico e della paura per assoggettare la società




di: Marco Della Luna

Il messaggio generale della propaganda di sistema oramai è esplicito: la nostra esistenza è minacciata da pandemie, inquinamento, terrorismo, riscaldamento globale, e per sopravvivere la società deve razionalizzarsi, deve lasciarsi trasformare in un’azienda, in un’azienda sempre più tecnologica ed efficiente, anche al costo di ridurre alcuni diritti individuali e collettivi. 

venerdì 12 giugno 2020

Rivolte negli USA: L'elite globalista e le sue scimmie ammaestrate




di: Andrea Brizzi

Dopo la barbara uccisione di George Floyd, la rivolta è esplosa nel mondo occidentale, una rivolta inizialmente spontanea negli USA, da ricondurre al malessere sociale, come già detto nell’articolo della scorsa settimana, ma eterodiretta, guidata e gestita da un punto di vista ideologico, da un preciso apparato mondialista, che abilmente è riuscito a nascondere l’origine sociale e autenticamente classista delle prime rivolte, e a sostituirla con quella etnica, razziale e culturale.


Per capire la spropositata forza che detengono i padroni di questo nostro mondo, è sufficiente analizzare con quale velocità la barzelletta del “black lives matter” abbia contaminato la colonia Europa, e tutti i Paesi anglosassoni. Siamo di fronte ad un attacco totale, o meglio ad un contrattacco, visto che la favola del razzismo è stata tirata fuori dal cilindro proprio per impedire che il mondo ragionasse in termini economici, e analizzasse a fondo la condizione dei cittadini americani delle periferie, degli esclusi e dei reietti, degli eterni sfruttati, dei quaranta milioni di poveri che il paradiso della libertà può vantare.

martedì 9 giugno 2020

La Sapienza Vedica

 

di: Luigi Angelino 

Accingersi ad una trattazione del genere, obbliga lo scrivente ad una precisazione di carattere eziologico, significando che la presente sintesi, in considerazione della vastità e della complessità delle tematiche affrontate, cerca di offrire spunti significativi per un successivo approfondimento nei settori di interesse. Quando si fa riferimento ai libri “Veda”, si intende parlare di un’antichissima raccolta di testi, scritta in lingua sanscrita da parte dei popoli “Arii” (1) che colonizzarono l’India settentrionale, divenuta nel corso dei secoli il compendio di quel complesso di dottrine e di credenze religiose denominato “Induismo”.

sabato 6 giugno 2020

Il governo Conte finanzia con soldi pubblici la fondazione di Bill Gates


di: Luciano Lago

Quando il premier Conte decide per suo conto di utilizzare i soldi pubblici per finanziare i miliardari , finti filantropi, come Bill Gates, non ci sono esitazioni nè ritardi, i soldi vengono stanziati e inviati subito.
 
Si possono far aspettare i lavoratori italiani che ancora non ricevono la cassa integrazione e i piccoli imprenditori che sono alla disperazione, in attesa di ricevere i soldi stanziati dal governo, ma Bill Gates no, a quello i soldi vanno inviati subito, si sa che lui è un grande “filantropo” (come lo descrivono i media del sistema), che ci procurerà il vaccino per tutti.
Così ha fatto Giuseppe Conte, il quale ha informato che l’Italia avrebbe contribuito con un sostegno maggiore rispetto a quanto già dichiarato precedentemente, raggiungendo la modica cifra di 287,5 milioni di euro dei contribuenti italiani, per sostenere Bill Gates e la sua fondazione “Gavi Alliance”.  


giovedì 4 giugno 2020

Agente dell’MI6: Il coronavirus e` stato rilasciato da un laboratorio


nota personale:

Dopo il pericolo della guerra nucleare con la Russia comunista, il terrorismo di matrice islamica la cosidetta "guerra infinita", le varie crisi economiche, siamo in una nuova fase di destabilitazione e terrore programmato,  l'arma biologica e batterologica. Gli stessi  che avevano interessi nel governare le masse con  la paura e il terrore sono gli stessi che stanno agendo e creando questo nuovo scenario. Non a caso il virus è stato rilasciato dalla Cina, per poi abituare le popolazioni mondiali alla riduzione delle libertà e dei diritti prendendo ad esempio proprio la gestione della crisi pandemica cinese; se ci pensate hanno fatto lo stesso con la globalizzazione, in cui i lavoratori di altri paesi con diversi welfare, si devono adeguare agli standard di non diritti e bassi costi cinesi, e non il contrario come volevano fare credere.

sabato 30 maggio 2020

Chaos Magick: la Magia dei Sigilli




Ed eccoci arrivati all’inevitabile, oserei dire quasi obbligatorio, post sulla Magia dei Sigilli. La Sigil Magick è una pratica, in realtà, molto antica.

mercoledì 27 maggio 2020

Adolf Hitler stampa moneta propria, senza signoraggio bancario, 3 mesi dopo scoppia la guerra mondiale




Giugno del 1939: “La legge sulla Reichsbank” Il 3 Settembre 1939 Inghilterra e Francia dichiareranno guerra alla Germania! Erano trascorsi solo 3 mesi!
  L’usura finanaziaria e bancaria internazionale aveva fretta! Una “infezione” simile NON poteva attecchire in tutta l’Europa! 
 
In Germania, per la prima volta da quando, nel 1695 si era imposto il signoraggio, un governo aveva avuto il coraggio e la forza di nazionalizzare la banca di emissione, riacquistando, così, la proprietà della moneta.


sabato 23 maggio 2020

Il vero potere si sta palesando



La democrazia è il governo di chi ha i soldi, è nessuno ha più denaro dei banchieri privati che si sono arrogati il diritto di stampare moneta e prestarla agli stati, il vero nome della democrazia è plutocrazia. 

martedì 19 maggio 2020

George Soros rivela che il Coronavirus è un’opportunità per Completare I loro obiettivi




In una nuova intervista, il miliardario di sinistra ha definito la pandemia di coronavirus “la crisi della mia vita”.

Di Martin Bürger

Il miliardario di sinistra globalista e radicale, George Soros, ha indicato che la pandemia di coronavirus apre la strada a cambiamenti sociali precedentemente ritenuti impossibili, definendo questa come “la crisi della mia vita”. Soros aveva vissuto la seconda guerra mondiale da giovane.

venerdì 15 maggio 2020

Il progetto “Smart City”: il comunismo totalitario dell'elite


di:

Tutto avviene secondo un modello. Se da noi  il  prescelto a scolpire il nostro futuro Post-Covid nella “task force” suprema  è Vittorio Colao,  profeta del digitale totalitario, amico di Bill Gates e Bilderberg,  a  New York il  governatore Cuomo ha scelto Eric Schmidt:  ex amministratore delegato di Google, a “dirigere una commissione di eccellenti    per reimmaginare la realtà post-Covid dello Stato di New York”, e specificamente per “integrare la tecnologia in modo permanente in ogni aspetto della vita civile”.

giovedì 14 maggio 2020

La scienza della paura: come viene utilizzata dall’elite per controllarci


Nota personale:

Il potere per controllare le masse ha da sempre usato due elementi fondamentali, la paura e l'illusione della speranza.

In tutte le  società antiche questo elemento fondamentale di controllo può essere semplificato: nella paura della punizione dalle leggi stabilite dal Re,  dove non arrivava la punizione della legge, vi era la paura del "timor di Dio" emanato dalla classe sacerdotale, una punizione fisica l'altra di carattere psicologico - spirituale.

venerdì 8 maggio 2020

AGENTE DI POLIZIA INVITA I COLLEGHI A NON ESEGUIRE GLI ORDINI DELLA DITTATURA COVID-19



di: Joaquin Flores

L’agente Anderson invia un messaggio importante ad altri agenti delle forze dell’ordine, invitandoli a non seguire gli ordini illegali e incostituzionali impartiti da funzionari locali e statali che si occupano della pandemia del Covid-19. Anderson fa appello sia al loro senso di giustizia, sia alla morale, e ricorda loro che la scusa del “stavo solo eseguiendo gli ordini” non è né lecita né corretta.


giovedì 7 maggio 2020

Wikileaks: rilasciate le e-mail di Podesta, rivelano i rituali di pedofilia satanica dell'elite




Le e-mail di Podesta rilasciate da Wikileaks contengono varie voci bizzarre, tra cui un invito a una cena di “Spirit Cooking” della famigerata occultista Marina Abramović. Queste feste includono sangue, sperma, latte materno … e Dio sa cos’altro.

lunedì 4 maggio 2020

Il governo impone la dittatura sanitaria come ordine dei potentati sovranazionali



di: Francesco Lamendola

Incredibile a dirsi, c’è ancora parecchia gente che non vede nulla di strano nella linea adottata dal governo Conte Bis di fronte alla presunta pandemia da Covid-19, anzi, gli è grata delle misure sanitarie adottate, e ritiene che esse siano assolutamente giuste e necessarie, semmai andrebbero rafforzate ed inasprite, considerata l’entità del pericolo che ci minaccia.

giovedì 30 aprile 2020

La vera agenda dell’OMS: abituare le masse al nuovo ordine mondiale tramite la quarantena


L’OMS ha gestito l’epidemia di COVID-19 in una maniera specifica. È passato dal minimizzare il virus e fare pressioni contro i divieti di viaggio dalla Cina alla spinta per un indefinito lockdown a livello mondiale. C’è metodo dietro la follia: l’OMS sta usando la pandemia per avanzare verso un Nuovo Ordine Mondiale che è modellato sul regime oppressivo della Cina.

martedì 28 aprile 2020

Ricordiamo l'oggi con l'esempio dei 300 spartani







di: Gianluca Padovan

Antefatti.

Gli antefatti sono noiosi, ma indubbiamente utili.


La Storia ci ricorda le vite di taluni individui che sono riusciti a lasciare un segno. Occorre sempre guardare bene come essi siano arrivati a ciò. Spesso le loro esistenze sono intessute nei tradimenti e nelle menzogne.
Ma non per tutti così è stato.

domenica 26 aprile 2020

Robert F. Kennedy: Bill Gates e l'OMS stanno controllando la vita di 7 miliardi di persone




Il noto avvocato Robert F. Kennedy Junior, nipote del presidente degli Stati Uniti, sta ancora una volta prendendo posizione contro l’agenda globale di Bill Gates.

L’Organizzazione mondiale della sanità conduce “esperimenti sociali e medici globali” in linea con la visione del suo mega donatore Bill Gates e la sua “convinzione religiosa di poter usare la tecnologia (vaccini e agricoltura OGM) per renderlo il salvatore di tutta l’umanità”. Avverte Robert F. Kennedy Jr.

mercoledì 22 aprile 2020

La cometa ATLAS, l'arrivo della Stella Blu Kachina il ritorno dei signori della fiamma



nota personale: 

E allora voi vedrete nel cielo due soli, quello è l'inizio del regno dei lupi,  il regno dei lupi risveglia l'antico  sciamano, che precede il ritorno dei maestri delle stelle.

white wolf


Nel 1997, gli Anziani Hopi parteciparono col Dr. Robert Ghost Wolf allo show Coast to Coast di Art Bell, parlarono a milioni di ascoltatori nel mondo. L’ arrivo di Kachina Stella Blu e quindi del Purificatore, la Stella Rossa Kachina, che avrebbe seguito poco dopo il passaggio delle gemelle nei nostri cieli.

lunedì 20 aprile 2020

Bill Gates vuole la Vaccinazione di massa obbligatoria, prossimo passo Microchip Impiantato?




di Nazar Golovko 

Bill Gates ha affermato che molto presto ci sarà un vaccino contro il coronavirus che diventerà obbligatorio per tutti. È questa una liberazione per l’umanità o qualcos’altro?

Nelle notizie di oggi sul coronavirus , ci sono rapporti contraddittori secondo cui gli scienziati hanno messo a punto un vaccino per questa malattia e stanno per iniziare a testarlo e produrlo.

giovedì 16 aprile 2020

Il governo degli incopetenti e traditori darà il colpo finale all'Italia




nota personale:

E quando tutte le maschere cadranno, tutta la loro propaganda non riuscira più ad illudere la realtà, quando tutta l'ipocrisia diverrà un veleno insopportabile, quando non restera che la disperazione, allora resterà solo la crudele tirannia che da 70 anni governa il popolo italiano.

white wolf




di: Ettore Savini

Sembra impossibile, ma è proprio così: dopo oltre un mese di blocco totale delle attività e di “reclusione” per tutta la comunità, il governo non ha ancora messo un solo euro nelle tasche degli italiani. Stanno arrivando, proprio in questi giorni, 600 euro per i possessori di partita Iva: un’elemosina, che ad alcuni non basterà nemmeno per pagare la bolletta della luce.

lunedì 13 aprile 2020

Pronta la svendita della Nazione







nota personale:

Mentre il popolo italiano viene torturato da mesi, con imposizione di carcerazioni domiciliari mai viste nella sua storia, neanche ai tempi di guerra o di pestilenze ben più gravi come la peste, viene sancità una repressione da dittatura comunista, addiruttura con uso di droni ed elicotteri, pattuglie schierate ovunque, un uso di forze sproporzionate che  mai si sono viste ne per mafie, ne per spacciatori, ne per proteggere le popolazioni, ma anzi lasciate in balia di tutto, mentre avviene questo i portaborse della finanza internazionale e delle varie OMS che siedono nei parlamenti dell'usura, hanno instaurato la dittatura sanitaria, e sopratutto hanno creato un precedente che potrebbe essere richiamato ogni volta il potere ne abbia l'esigenza. Adesso i predatori internazionali faranno carne da porco dell'Italia e delle risorse restanti, di cui il MES è solo una parte, distruggendo il tessuto delle piccole medie aziende gia in difficolta, e il risparmio del popolo che presto sarà preso di mira tramite tassazione e prelievi forzosi.

giovedì 9 aprile 2020

L’OMS vuole la dittatura Sanitaria mondiale



Separare dalle famiglie i contagiati e portarli in isolamento forzato
La scorsa settimana, il Dr. Michael Ryan, leader dell’Organizzazione mondiale della sanità, ha annunciato che, in risposta alla diffusione di questo virus, le autorità potrebbero dover entrare nelle case delle persone e rimuovere i familiari, presumibilmente con la forza.

lunedì 6 aprile 2020

La dittatura della sanità: restrizioni della libertà e la lezione di Socrate e di Platone


di: Federica Francesconi

In tempi di coercizioni delle libertà fondamentali, coercizioni che vanno a ledere pesantemente i diritti civili del cittadino costituzionalmente garantiti, dovute al contenimento della diffusione del Corona Virus, qualche riflessione è d’obbligo. Sono molti i cittadini che in queste settimane si chiedono se queste limitazioni alla libertà di movimento e alla libertà d’impresa siano compatibili o meno con uno Stato di diritto o, piuttosto, con uno Stato di polizia. Il pensiero filosofico ci può venire in aiuto per sbrogliare la matassa di una situazione ingarbugliata, ai limiti del caos. Partiamo innanzitutto da una domanda che penso sorregga tutte le altre: è giusto obbedire alla legge, anche quando essa è ingiusta? Si tratta di un problema molto dibattuto nell’ambito della riflessione filosofica sin dalle sue origini. 

venerdì 3 aprile 2020

Bill Gates il “padrone” della corrotta OMS




L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) è l’autorità globale più importante per quanto concerne la salute, il contrasto alle malattie e la tutela di corretti stili di vita. Un’istituzione tanto importante dovrebbe promuovere una visione della sanità capace di rispondere all’interesse collettivo e, soprattutto, di trovare soluzioni alla grande piaga costituita dalla permanenza, nei Paesi meno sviluppati, di focolai di epidemie potenzialmente devastanti, dall’ebola al colera passando per il morbillo, nel rispetto massimo del principio della trasparenza.

lunedì 30 marzo 2020

Quarantena/Covid-19: Un esperimento su scala mondiale?


Indipendentemente dall’origine del COVID-19, la risposta a questo virus ha portato ad una serie di cambiamenti drastici e senza precedenti a livello globale. Il futuro distopico è adesso. Ecco come questa pandemia ha creato il più grande esperimento nella storia dell’uomo.

La risposta alla pandemia di COVID-19 ha lanciato il più grande esperimento umano nella storia del mondo. Al momento di scrivere queste righe, oltre un terzo della popolazione umana è costretta al confino. Inoltre, l’economia globale ha subito una brusca frenata poiché diversi governi hanno ordinato la chiusura di tutte le attività non essenziali. Mai nella storia del mondo abbiamo visto misure così draconiane e di vasta portata che riguardano ogni individuo a un livello così profondo. Nel giro di poche settimane, la capacità di miliardi di muoversi liberamente e guadagnarsi da vivere è completamente svanita.
Mentre si dice che queste misure siano temporanee, rimane un fatto importante: sono diventate realta`. E questo significa che possono facilmente essere riapplicate in qualsiasi momento in futuro.

mercoledì 25 marzo 2020

Intervista all’economista Ilaria Bifarini: «Ecco cosa sta per succedere all’Italia»




Secondo l’Organizzazione mondiale del lavoro, il coronavirus provocherà 25 milioni di disoccupati con conseguenze più gravi della crisi economica del 2008. Cosa ne penserà l’economista Ilaria Bifarini? Guy Ryder, direttore generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, in una dichiarazione riportata da Repubblica, ha detto che “i comparti più toccati saranno il turismo, i trasporti ma anche l’industria dell’automobile”. 


lunedì 23 marzo 2020

Daniel Estulin: L'europa non potrà sopravivere a questa crisi” senza cambiamenti drastici



L’analista dell’intelligence russa Daniel Estulin assicura che “stiamo vivendo la fine del capitalismo, una crisi sistemica planetaria”
 
Se c’è uno scenario favorevole da teorizzare sulle cospirazioni, questo è il coronavirus, e se c’è qualcuno esperto in materia, è Daniel Estulin, autore di numerosi libri sul club Bilderberg e un analista dell’intelligence russa. 


mercoledì 18 marzo 2020

Il sistema economico sta per collassare


nota perosnale:

La situazione attuale data dalla diffusione (pianificata e inoculata) del coronavirus in tutti i paesi europei e mondiali, sta consacrando forme di restrizione e abusi che i cittadini non avevano conosciuto neanche in tempi passati di guerra; 
La questione è molto grave da tutti i punti di vista, dobbiamo analizzare e monitorare la situazione facendo attenzione alle dinamiche che si stanno creando, pronti a reagire se necessario quando sarà il momento. 

domenica 15 marzo 2020

L'ipocrisia e le contraddizioni del sistema dimostrano tutto il suo fallimento



di:Enrico Marino

Nel giro di neppure un mese siamo passati dal governatore della Toscana, il becero Enrico Rossi, che dava dei “fascio-leghisti” a chi voleva imporre dei controlli più stringenti sui cinesi di rientro in Italia, al decreto che ha trasformato il nostro Paese nel più grande lazzaretto europeo.

Si è arrivati così all’8 settembre del governo Conte-Badoglio, che ha riproposto il famoso “tutti a casa” ormai costituzionalmente innervato, quando le cose si mettono male, nella tradizione democratica di una certa genia di rinnegati nazionali.

Solo che, questa volta, avrebbe dovuto essere non l’esortazione a squagliarsela senza onore, ma un imperativo a osservare una quarantena serrata e soprattutto tempestiva.
Invece, si è arrivati a questa decisione con l’acqua alla gola, sotto la spinta degli eventi e di una situazione fuori controllo che diventava di ora in ora sempre più ingestibile.

martedì 3 marzo 2020

Coronavirus: destabilizzazione economica e sociale globale


del prof. Michel Chossudovsky.

La campagna pubblicitaria e di disinformazione sulla diffusione del nuovo coronavirus COVID-19 ha creato un clima di paura e incertezza in tutto il mondo da quando l’OMS l’ha dichiarata un’emergenza medica della sanità pubblica internazionale il 30 gennaio.

La campagna della paura è in corso, creando panico e incertezza. I governi nazionali e l’OMS stanno ingannando il pubblico.

mercoledì 26 febbraio 2020

Il coronavirus e` stato predetto in un romanzo del 1981


Il romanzo del 1981 “The Eyes of Darkness” di Dean Koontz parla di un virus mortale usato come arma biologica di nome Wuhan-400. L’epicentro del Coronavirus nella vita reale è … Wuhan, Cina. E le inquietanti somiglianze non finiscono qui.

Dean Koontz è un autore prolifico che ha scritto 105 romanzi, tra cui diversi best seller del NY Times. Ha venduto oltre 450 milioni di copie in tutto il mondo e 17 libri sono stati adattati per il cinema.

lunedì 24 febbraio 2020

CORONA VIRUS ARMA BATTERIOLOGICA CONTRO LA CINA?


Nota personale:

Siamo di fronte a diverse fasi di guerra ibrida, scatenata contro chi viene considerato una minaccia al potere delle elite finanziarie con base negli USA e nell'occidente servo dell'usura internazionale.

Questa elite sta collassando per diversi motivi, e le azioni spegiudicate che vediamo, dall'assassinio del generale Qasem Soleimani, il circondare la Russia e le provocazioni contro la Russia attuate dell' Ucraina per conto terzi, come l' attacco battereologico contro la Cina di cui L'Italia si trova vittima per effetto collaterale, e  per la criminale stupidità  e opportunismo dei governi che vengono imposti dalle stesse elitè;
sono atti di guerra ibrida, sapendo di non poter avventurarsi in una guerra nucleare per adesso.

lunedì 17 febbraio 2020

IL video musicale "Le Prix à Payer" rivela il lato oscuro dell’industria musicale


Il video “Le Prix à Payer” dell’artista francese Maître Gims lo ritrae mentre firma un contratto di sangue con la società segreta occulta che governa l’industria musicale. Descrive in modo vivido quasi tutto ciò che è stato discusso su questo sito per anni.


Sebbene Maître Gims sia poco conosciuto negli Stati Uniti, e` famoso in Europa. I suoi ultimi due album hanno raggiunto il numero uno in Francia e in Belgio e sono entrati nella top 40 di vari paesi europei come Danimarca, Italia e Svizzera. Nel 2018, il suo singolo La Même e` stato il più suonato alla radio e alla televisione francese, diventando il settimo artista più suonato al mondo su Deezer. 

giovedì 13 febbraio 2020

L'Italia una colonia USA con 120 basi nemiche nel suo territorio



 di: Annarita Curcio    

Lo scorso 3 gennaio, nei pressi dell’Aeroporto Internazionale di Baghdad, il generale iraniano Qasem Soleimani cade vittima di un attentato voluto dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, di concerto col Pentagono e apparati del cosiddetto Deep State americano. Muore così il secondo uomo più importante di Teheran, colui che nella guerra civile siriana e per contenere l’avanzata dell’ISIS in Iraq ha guidato la Forza Quds a sostegno di Bashar al-Assad.

In tutta risposta, la Guida Suprema, l’ayatollah Ali Khamenei, proclama tre giorni di lutto nazionale, definendo Soleimani un martire (shahid) e conferendogli, post-mortem, il grado di Tenente Generale. Immediatamente si diffonde la preoccupazione che l’evento possa cambiare gli equilibri geopolitici del Medio Oriente mentre in Italia circola la notizia secondo cui il drone che avrebbe colpito l’auto su cui viaggiava il generale iraniano sarebbe partito dalla base aerea di Sigonella in Sicilia. Notizia poi smentita dal Ministero della Difesa e dal Ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

martedì 11 febbraio 2020

La NATO prepara un enorme esercitazione a Kalingrad, provocazione ai confini della Russia




di: Luciano Lago

I preparativi per le massicce esercitazioni previste dalla NATO nel mese di Marzo, le più imponenti dagli ultimi 40 anni, condotte in Europa su vasta scala, non lasciano trapelare nulla di buono ma piuttosto vengono interpretate da vari analisti militari come una vera prova di attacco alla Russia.

martedì 4 febbraio 2020

I servizi segreti attuano omicidi per infarto e cancro indotti



Nel 1975, durante le audizioni del Comitato Church, venne alla luce l’esistenza di un’arma per assassini occulti. La CIA aveva sviluppato un veleno che uccideva la vittima con un infarto immediato. Questo veleno poteva essere congelato sotto forma di dardo e poi sparato da una pistola. La pistola era in grado di sparare il proiettile di ghiaccio a una velocità tale che il dardo avrebbe attraversato i vestiti del bersaglio e lasciato solo un piccolo segno rosso. 

sabato 1 febbraio 2020

La diffusione del coronavirus ha avuto origine da Wuhan, dove è ubicato un laboratorio cinese che studia patogeni pericolosi




Alcuni si chiedono se il virus sia stato “accidentalmente” rilasciato.

Un laboratorio di biosicurezza di livello 4 che studia i “patogeni più pericolosi al mondo” ha sede a Wuhan, epicentro dell’epidemia di coronavirus che ha colpito la Cina, portando alcuni a sostenere che il virus sarebbe stato accidentalmente rilasciato.

martedì 28 gennaio 2020

Abbattuto in Afghanistan aereo USA: morto il comandante dell'operazione contro il generale Soleimani




E’ giunta notizia che sulle montagne dell’Afghanistan è stato abbattuto un aereo militare USA del tipo E-11A.

Questo aereo, il Bombardier/Northrop Grumman E-11A, è un aereo di sorveglianza e comunicazione. I filmati della scena che mostrano il relitto circolano sui social media e sono state scoperte foto che sembrano mostrare un aereo con lo stesso numero di serie.
I media statunitensi hanno rotto il blackout parziale delle notizie sull’incidente, con alcuni che hanno riferito dell’incidente lunedì in ritardo.


mercoledì 22 gennaio 2020

‘Il dizionario di Miguel Serrano e "Come guarire dal cattocomunismo"







Recensioni a cura di: Fabio Calabrese

Renzo Giorgetti è con ogni probabilità uno dei più interessanti giovani intellettuali della nostra Area e, onestamente, devo ammettere che non lo conoscevo se non come saggista e autore appassionato di H. P. Lovecraft, fino a quando non mi ha fatto pervenire i due libri che mi appresto a recensire, e una volta di più il suo lavoro ci pone il dubbio di quanti talenti esistano, soffocati o almeno limitati nella possibilità di esprimersi, perché non disponibili a piegarsi al sinistrume che impesta la cultura italiana.

Va da sé che un testo come Il dizionario di Miguel Serrano, ripartito in 88 voci in cui è stata suddivisa la tematica dell’autore cileno, non è facile da recensire proprio per la sua struttura di dizionario, anche se non si trattasse di un autore della complessità di Serrano, non pretenderò perciò di essere esaustivo (anche perché una recensione non può mai sostituire la lettura diretta dell’opera) ma vedrò di concentrarmi su alcune voci, quelle a mio parere più significative.

venerdì 17 gennaio 2020

Il Segretario di Stato degli Stati Uniti Pompeo: pronti ad “attaccare la Russia” come con l’Iran



Il Segretario di Stato degli Stati Uniti ha rilasciato una dichiarazione inaspettata secondo cui Washington è pronta ad “attaccare” la Russia nello stesso modo in cui ha fatto con l’Iran quando il generale Qasem Soleimani è stato ucciso. «L’omicidio di Suleimani è un esempio di una nuova strategia americana per scoraggiare gli avversari. 
   
La strategia di “vera deterrenza” – che si applica anche a Russia e Cina – ha dichiarato Pompeo, contraddicendo l’affermazione precedente di Trump secondo cui il generale sarebbe stato ucciso a causa di una minaccia imminente.

venerdì 10 gennaio 2020

La politica esoterica di Miguel Serrano


di:Umberto Bianchi

Strana figura, quella di Miguel Serrano. Diplomatico, giornalista, filosofo, poeta, esoterista, viaggiatore e di tutto e di più….Praticamente sconosciuto nel panorama letterario europeo, nasce, cresce vive e muove i propri passi in quel Cile, in quella terra che, dell’America Latina, rappresenta l’ultima ed estrema propaggine, rivolta ad Occidente da una parte, sprofondando le proprie appendici verso un Sud, alla cui fine vanno ad incontrarsi due Oceani, due temperamenti, l’Atlantico ed il Pacifico e dopo i quali sta quell’Antartide , quella Terra di Nessuno, quel continente che, tra le sue immense distese di ghiaccio sembra nascondere misteri e segreti senza tempo. 

martedì 7 gennaio 2020

L'assasinio del generale Suleimani da parte degli USA per conto di Israele




nota personale:

Onore al grande generale Kassem Suleimani, un grande guerriero che si è battuto fino alla morte per  il suo popolo e la sua nazione,  un giusto tra i giusti assasinato da criminali e vili, con una azione da vigliacchi quali sono. Gli esiti di questi atti criminali sono incerti ma certamente l'usura internazionale e tutti i loro fedeli vogliono la guerra contro l'Iran, dove manderanno il loro golem americano a morire ed a restare mutilati; naturalmente lo scenario è attualmente indecifrabile e pericoloso, la Russia e la Cina non permetteranno mai che l'iran cada sotto occupazione delle forze del male per diversi motivi sopratutto geopolitici, sanno che riserveranno poi la stessa fine alle loro nazioni.

venerdì 3 gennaio 2020

L’Impero del male



di: Gianfranco De Turris

Diffidare sempre e comunque di coloro i quali affermano di voler fare il tuo ben, soprattutto dei potenti che ti governano, e lo vogliono talmente da imporre la loro volontà ad ogni costo e su ogni piano, anche minimo. Tu non lo sai, ma quelle imposizioni, a volte assurde e demenziali, sono in tutti i casi per il tuo bene. Appunto.

L’Impero del Bene non si comporta, in fondo, molto diversamente dall’Impero del Male, come Ronald Reagan definì l’URSS prima della sua rovinosa caduta, contribuendo ad essa. La differenza è nella forma e solo in parte nella sostanza. L’Impero del Bene è democratico e progressista, l’Impero del Male è dittatoriale e comunista (in alternativa odierna: fascista). Quest’ultimo ha leggi illiberali, limitazione palese della libertà di pensiero ed espressione, attua repressioni evidenti, magari istituisce anche una polizia segreta e campi di concentramento, perseguita gli avversari.