Pagine

martedì 16 luglio 2019

La falsa accusa dei soldi Russi alla Lega: messaggio chiaro dei servizi alla Lega di Salvini



di: Marco Della Luna

Un recente sondaggio dice che il 58% degli italiani ritiene grave la storia dei soldi promessi dai russi alla Lega per la campagna elettorale europea di quest’anno. Ciò dimostra ulteriormente che l’inconsapevolezza è la regina della democrazia come oggi praticata.
 
Infatti, posto che il problema di questo ipotetico e non avvenuto finanziamento è quello dell’interferenza straniera nella politica italiana, cioè della tutela dell’indipendenza politica italiana, allora ogni non-idiota sa che questa indipendenza non esiste dalla fine della II GM:


lunedì 15 luglio 2019

La costituzione dell’uomo e i 7 principi



Tratto da “Il buddhismo esoterico o il positivismo indiano” di A. P. Sinnet


I più alti principi che costituiscono l’uomo, non sono sviluppati pienamente nell’uomo contemporaneo; ma l’uomo completamente sviluppato possederà i seguenti elementi: 1° Il corpo ( Rupa ) 2° La vitalità ( Prana o Iiva ) 3° Il corpo astrale ( Linga-sharira ) 4° L’anima animale ( Kama-rupa ) 5° L’anima umana ( Manas ) 6° L’anima spirituale ( Buddhi ) 7° Lo spirito ( Atma ). In questo quadro i principi trascendenti sono posti gli ultimi; ma il lettore con studio approfondito comprende­rà che essi devono occupare il primo posto, quando l’uo­mo abbia perfettamente compiuta la sua evoluzione. I gas più sottili, entrando in una certa quantità nella composizione del corpo umano, devono anch’essi essere posti all’ultimo piano, quello cioè della materia.

mercoledì 10 luglio 2019

Il libretto dei pedofili elitari di Jeffrey Epstein



Con l’arresto di Jeffrey Epstein (appartenente alla tribu) – che si dice disposto a fare i nomi dei pedofili elitari coinvolti in cambio di clemenza, una copia trapelata del “libricino nero” del predatore miliardario può fornire alcune informazioni su alcuni individui molto ricchi che dovrebbero essere, ora come ora, in uno stato di panico (solo una delle tante reti di pedofili elitarie che sono coinvolte anche in pratiche che sfociano in sacrifici umani e cannibalismo rituale; tutto questo oltre agli aspetti spirituali energetici, serve a ricattare gli stessi, che sono a sua volta volta ripresi a loro insaputa nei vari rituali o violenze pedofile NDR).

martedì 9 luglio 2019

Il Colonnello Lawrence Wilkerson: Israele sta trascinando gli Stati Uniti nella terza guerra mondiale



Israele sta gettando l’America in una guerra con l’Iran che potrebbe distruggere ciò che è rimasto del Medio Oriente e innescare una terza guerra mondiale, il Col. Lawrence Wilkerson, ex capo dello staff del Segretario di Stato Colin Powell, ha avvertito a Washington circa un settimana fa .

Wilkerson, un colonnello dell’esercito in pensione che ora insegna nelle università della zona di Washington, non ha frenato la sua critica su dove lo status quo sta guidando gli Stati Uniti attraverso il suo stato cliente, Israele.

giovedì 4 luglio 2019

“Chi è capo ci sia ponte!”. Il princeps, simbolo di carisma e valore




nota personale:

Uno dei nostri obbiettivi, è ricostituire l'antica élite spirituale che venga posta come governo dei popoli europei, una nobiltà dello spirito, non più di discendenza, che trovi forma in un  consiglio di iniziati composto di 10 membri + 3 superiori, 13 membri in totale, che sia posta come governo a vita sul popolo.
Questi devono essere scelti fin da piccoli e addentrati all'arte del governo, scelti fra i migliori
dovranno spiccare per doti spirituali, coraggio, intelligenza, saggezza ecc., dovranno essere addestrati durante un percorso che prevede come principio l'iniziazione  all'antica  tradizione iperborea e alle dottrine indo-ariane, dovranno essere capi militari e quindi conoscere tutte le strategie di guerra e di difesa, dovranno avere tutte le conoscenze riguardo all'economia, alla moneta, alla gestione della sovranità monetaria,  alle scienze filosofiche, all'arte e alle nuove tecnologie ormai parte dell'odierno.
Dovranno racchiudere in se la saggezza e la spiritualità,  l'amore per le proprie genti.

lunedì 1 luglio 2019

Parlamentare iraniano dichiara : “Se Gli Stati Uniti Ci Attaccheranno, Israele Avrà Solo Mezz’ora di vita”




Di Paul Antonopoulos

TEHERAN – Il presidente del Comitato nucleare del Parlamento iraniano, Rep. Mojtaba Zonnour, ha affermato che Israele sarà il primo paese a risentire le conseguenze se l’Iran subirà un attacco dagli Stati Uniti .

“Se gli Stati Uniti ci attaccheranno, Israele avrà solo mezz’ora per sopravvivere”, ha detto Mojtaba Zonnour, secondo l’agenzia di stampa Mehr.

mercoledì 26 giugno 2019

L’ Ásatrú Folk Assembly Europe




a cura di: Ilenia Contessa


Molti di noi interessati al paganesimo e alle antiche tradizioni europee hanno sicuramente già sentito parlare di Ásatrú, una delle più importanti e grandi associazioni religiose di paganesimo nordico/germanico nel mondo. Ma cosa significa Ásatrú e cosa fanno nella pratica?

martedì 25 giugno 2019

Le democrazie sono succursali delle centrali usuraie





nota personale:

Molti cominciano a vedere il vero problema che sta devastando dall'interno le società odierne, che ha come base il ricatto costante e criminale delle centrali mondiali dell'usura, le quali tramite il controllo della moneta, controllano i meccanismi della società decidendo i destini delle nazioni e dei loro popoli.
Come sia potuto accadere questo  non è semplice da elencare qui, ma fatto sta che la  guerra tra l'usura mondiale, nemica della vita stessa, contro i popoli e le sue identià non è persa, anzi è appena cominciata.
Questa battaglia non è solo sul livello fisico-materiale, ma sopratutto spirituale, e per innestare il necessario percorso di rivalsa, non può che passare dal ritorno all'antica tradizione indo-europea, poiche coloro che fanno affidamento al cristianesimo, dimenticano che quest'ultimo non è altro che una emanazione dello stesso potere che ha inoculato il suo veleno per divorarci; cristianesimo, comunismo, liberalismo economico e non, senso della colpa come del peccato,democrazia come governo imposto, vittimismo delle minoranze che si traduce in leggi prepotenti contro la maggioranza, perversioni assunte a normalità, materialismo indotto, ecc. sono solo emanazioni dello stesso potere, che riesce a ricavare il suo humus per sopravvivere e parassitare.

sabato 22 giugno 2019

Il simbolismo del Solstizio


di: Stefano Mayorca

Il Sole immortale nasce, feconda e dissipa il buio. La sua forza vitale conferisce rigenerazione e rinascita. Il simbolismo dei solstizi si fonde con i miti solari e stranamente non coincide con il carattere generale delle stagioni corrispondenti. Anche in questo caso sono presenti all’interno di queste manifestazioni due aspetti opposti, luminosi e oscuri. Il solstizio d’inverno, infatti, apre la fase ascendente del ciclo annuale, il solstizio d’estate, invece, apre la fase discendente. Di qui il simbolismo greco-latino delle porte solstiziali, rappresentato dalle due facce di Giano e successivamente dai due San Giovanni, invernale
 ed estivo.

martedì 18 giugno 2019

I “valori” dell’Occidente non sono i nostri valori




Messina 11 Giugno 2019, il filosofo russo Alexander Dugin, autore fra altri importanti testi, de: “La quarta teoria politica”, doveva tenere una conferenza nella sala Cannizzaro del rettorato dell’università, il tutto organizzato da mesi, e con il patrocinio del Comune, ad un giorno dall’evento, (come accaduto a Roma per la presentazione del libro “la mia Avanguardia” del nostro direttore Adriano Tilgher), la sala viene negata per volere del Rettore Salvatore Cuzzocrea.

sabato 15 giugno 2019

Come l'elite ha creato le mafie per infettare il meridione e l'italia








“Sicilia e mafia”, “Campania e camorra”, “Calabria e ‘ndragheta” sono accostamenti triti e ritriti, spesso impiegati per dipingere l’intera Italia come un Paese mafioso, corroso dal crimine, e quindi da collocare ai margini del sistema internazionale, tra gli Stati semi-falliti. È dal 1861 che il Paese affronta il problema mafioso e da allora sono state condotte migliaia di inchieste, scritti migliaia di libri, elaborate migliaia di analisi economiche e sociali: ma è possibile affrontare la questione in termini geopolitici? È possibile cavare un’asciutta verità dall’enorme e amorfa quantità di materiale concernente le mafie? Mafia, camorra e ‘ndgrangheta sono società segrete paramassoniche, inoculate dagli inglesi all’inizio dell’Ottocento per destabilizzare il Regno delle Due Sicilie e trasmesse all’Italia post-unitaria per minare lo Stato e castrarne la politica mediterranea

giovedì 13 giugno 2019

Putin e XI Jinping si uniscono contro il dollaro, l’Elite di Potere USA nel Panico




di: PEPE ESCOBAR

PUTIN E XI JINPING TAGLIERANNO IL DOLLARO USA DAL COMMERCIO EURASIATICO; IL PANICO DELL’ÉLITE DEGLI STATI UNITI

Il partenariato strategico Russia-Cina, consolidato la scorsa settimana in Russia, ha portato le élite degli Stati Uniti alla modalità di “Paranoia Suprema”, che tiene in ostaggio il mondo intero.


Qualcosa di straordinario è iniziato lo scorso venerdì con una breve passeggiata a San Pietroburgo di Vladimir Putin con Xi Jinping .

venerdì 7 giugno 2019

Il nemico interno: le caste del potere contro gli italiani




nota personale:

In una colonia come è l'Italia, i vari poteri divenuti caste autoreferenziali, impenetrabili, impunite e arroganti,  sono i diretti esecutori dell'usura internazionale.
Essi  dispongono dei privilegi loro concessi dai padroni, sempre più ostentati con sorda arroganza,  mentre tolgono ogni diritto e dignità alla popolazione,
 in cambio del perpetuare di un sistema marcio, che favorisce la corruzione, l'immoralità, la decadenza, l'ingiustizia ordinaria e sistemica, l'annientamento del popolo come entità,  e sopratutto la difesa degli scellerati voleri dei veri governanti, nemici e saccheggiatori della nostra povera nazione.
Questo nemico interno, diretto dal nemico esterno, è  palesato dalla sua impunibilità e arroganza;

mercoledì 5 giugno 2019

youtube censura il canale white wolf revolution




Avvisiamo i nostri lettori che il nostro canale "white wolf revolution" sulla pattaforma youtube è stato chiuso;
da alcuni giorni i nostri video  erano stati censurati o limitati ad alcuni paesi, uno dietro l'altro, con le più banali e stupide scuse naturalmente; oggi puntualmente dopo molti avvisi il canale viene chiuso,  inutile dire che dietro la scusa del copyright, l'antisemitismo, il razzismo, il fascismo, le fake news e tutte le altre cazzate che inventeranno, si nasconde una censura sistematica.

Le nazioni sottomesse all'usura internazionale e l'illusione della politica





Datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi.

Mayer Amschel Rothschild


"Bisogna capire che tutta la moda letteraria e tutto il sistema giornalistico controllato dall'usurocrazia mondiale è indirizzato a mantenere l'ignoranza pubblica del sistema usurocratico e dei suoi meccanismi." 

Ezra Pound, 1933





di: Marco Della Luna

L’economia politica, gli insuccessi delle rivoluzioni sociali, la condizione della società sotto la finanza, si possono spiegare in una pagina, liberandosi di complicazioni costruite ad arte per nascondere una realtà di base molto semplice e lineare:
Nella società, ciascuno è produttore e consumatore, domanda e offerta (anche negli investimenti produttivi, dove si richiede denaro oggi promettendo un profitto futuro).
Questi scambi -tutta l’economia di scambio- necessitano di moneta accettata-spendibile per poter esser fatti; se manca moneta, l’economia rallenta.

mercoledì 29 maggio 2019

La tradizione come rivoluzione






Sempre meno persone oggi, purtroppo, leggono i libri, soprattutto la saggistica storica. E sono sempre più le persone che, vivendo la propria quotidianità in quest’epoca di profonda crisi economica e sociale, tendono a dimenticare le proprie radici, le proprie origini culturali, perdendo così la propria identità ed i propri valori. Le Edizioni Aurora Boreale sono un marchio editoriale libero e indipendente, creato per dare spazio e voce ad un’editoria fuori dagli schemi e per molti versi scomoda. Sappiamo tutti quanto sia difficile al giorno d’oggi fare cultura e informazione in una società in costante involuzione culturale, ottenebrata da una televisione spazzatura ed alle prese con continue crisi economiche più o meno pilotate dagli speculatori e dai grandi burattinai della finanza internazionale; una società in cui l’informazione mainstream appare sempre più come falsata e addomesticata da chi ci governa e in cui ogni tentativo di andare controcorrente viene inesorabilmente e ipocritamente bollato come “non politicamente corretto”, o unpolitically correct, per dirlo all’inglese.

venerdì 24 maggio 2019

Il cordone dorato: Atlantide, Iperborea, Mu e Gondwana

 

Tratto dal libro: Il cordone dorato di Miguel Serrano


Nel Crizia e nel Timeo Platone ci narra di tre sorelle che sorvegliavano il Giardino delle Esperidi: una nera, una bianca ed un’altra rossa. II Giardino si trovava in Atlantide. I colori dell’alchimia sono il nero, il bianco ed il rosso. Nel Timeo si trova questa frase misteriosa: “Uno, due, tre, pero dov’è il quattro”? Anche da Montségur, quattro cavalieri fuggono col tesoro, con il Graal, si conoscono solo i nomi di tre.

E dove è il quarto? Nel procedimento alchemico c’è un colore giallo, che sta tra il bianco ed il ros­so e che in realtà viene ad essere il bianco stesso, o il rosso, e lo stato dall’indeterminatezza. In questo modo, il terzo è il quarto. Dovrebbe essere, pertanto, cercato il quinto, la Pietra Filosofale, la Quintessenza, il Graal

martedì 21 maggio 2019

I rituali dell'elite nel film "True Detective"



nota personale:

A quanti si chiedessero perchè l'elite permette che i suoi rituali oscuri siano rivelati alle masse tramite film e serie tv ecco la risposta:

Il significato della Dissonanza cognitiva:

La dissonanza cognitiva è un concetto della psicologia sociale introdotto da Leon Festinger nel 1957 (e ripreso in seguito da Milton Erickson nell'ambito della psicologia clinica) per descrivere la situazione di complessa elaborazione cognitiva in cui credenze, nozioni, opinioni esplicitate contemporaneamente nel soggetto in relazione ad un tema si trovano in contrasto funzionale tra loro;

lunedì 20 maggio 2019

La verità sul debito italiano



di: Ilaria Bifarini

Ma quando si è creato il fardello del debito pubblico italiano? Tutto parte nel 1981, in cui accade un evento epocale, che fa da spartiacque nella storia della sovranità economica italiana: il famoso divorzio tra Banca d’Italia e Tesoro. 

Con un atto quasi univoco, cioè una semplice missiva all’allora governatore della Banca d’Italia, Carlo Azeglio Ciampi, Andreatta mette fine alla possibilità del governo di finanziare monetariamente il proprio disavanzo. 
Rimuovendo l’obbligo allora vigente da parte di Palazzo Koch di acquistare i titoli di Stato emessi sul mercato primario, la Banca d’Italia dismette il ruolo di prestatrice di ultima istanza. 

martedì 14 maggio 2019

Facebook pronto a oscurare le pagine “sgradite” all' Elite



di: Luciano Lago

La manipolazione delle notizie fino ad oggi utilizzata massicciamente dall’apparato mediatico dell’establishment non basta più, da ieri si cambia strategia, l’Elite ha deciso di chiudere le pagine Facebook che risultano difformi nei contenuti, con il pretesto che queste diffonderebbero odio e fake news (dicono loro).
 
Con l’avvicinarsi della data prevista per le elezioni europee (guarda caso) , l’Elite dominante decide di chiudere preventivamente le pagine non gradite, ovvero 23 pagine italiane di FB che contavano oltre due milioni e mezzo circa di seguitori che condividevano tali pagine. Una aggregazione di persone che seguivano le notizie e i commenti che venivano postati sulle pagine FB. Si sa che diffondere idee non conformi all’establishment di Bruxelles e delle centrali globaliste non è gradito alle oligarchie dominanti e queste sono passate direttamente alla Censura. 


venerdì 10 maggio 2019

La futura umanità nell'inferno del trasumanesimo







di: Roberto Pecchioli


Trasumana significa per verba non si porìa. Non si può spiegare a parole il senso dell’oltrepassare la condizione umana. Così risponde Piccarda Donati a Dante nel III canto del Paradiso, interrogata sull’ esperienza spirituale della visione beatifica di Dio; il Medioevo guardava e pensava costantemente a Dio. Centro della modernità orgogliosa fu l’uomo divenuto adulto, teso verso il progresso. La post modernità, nel suo viaggio verso l’oltre, si spinge più in là. Protendersi oltre l’umano non significa più, come per Dante, trascendere, ma oltrepassare, correre “avanti”. Dall’uomo all’oltre uomo, corda tesa tra l’animalità bruta e l’uomo “aumentato”, fuso, incorporato in un progetto tecnoscientifico che dà i brividi.

giovedì 9 maggio 2019

La persecuzione di Alain Soral da parte del sionismo internazionale











  

 “Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare”.
   
 Voltaire



di: JEAN MAROIS

Recentemente Alain Finkielkraut ha dichiarato : “Soral è il personaggio più pericoloso e inquietante della scena pubblica”. Per comprendere il significato di queste parole, devi sapere chi è Alain Finkielkraut e chi è Alain Soral.

venerdì 3 maggio 2019

Il messaggio potente del film essi vivono




nota personale:

Il film essi vivono (they live) del regista John Carpenter, può aver rappresentato per alcuni una ricostruzione iconica della società moderna, volta al consumo e al materialismo, ma la realtà è che il messaggio sebbene esplicitamente palesato nello stesso film, non riguarda l'aspetto consumistico o la solita criticità sterile e banale del sistema, ma vuole mandare un messaggio ben preciso e di allerta proprio su una società voluta ed imposta da una particolare élite, che vuole creare una massitudine di schiavi;

La società moderna come è stata strutturata è solo l'effetto voluto dato da cause che passano sopra le teste delle masse, i quali sono indotti a non vedere l'oppressione e la tirannia di chi detiene il vero potere che è quello economico finanziario.

giovedì 2 maggio 2019

La libertà come veleno della società odierna












Anche nel passato, noi fummo i primi a gettare al popolo le parole d'ordine: Libertà, Uguaglianza, Fratellanza. Parole così spesso ripetute, da quel tempo in poi ,da pappagalli ignoranti accorrenti in folla da ogni dove intorno a quest'insegna. Costoro, ripetendole, tolsero al mondo la prosperità e all'individuo la vera libertà personale, che, prima, era stata così bene salvaguardata, impedendo alla plebaglia di soffocarla.

I Gentili, sedicenti dotti ed intelligenti, non percepirono quanto fossero astratte le parole che pronunciavano, e non si accorsero che queste parole non solo non si accordavano fra loro, ma si contraddicevano addirittura.

 

da: Protocollo 1 i protocolli dei savi anziani di sion



Libertà mal compresa.

Il significato astratto della parola Libertà, rese possibile di convincere le turbe che il Governo non è altro che un gerente rappresentante il possessore- vale a dire la Nazione -; e pertanto può essere messo da parte come un paio di guanti usati. Il fatto che i rappresentanti della Nazione possano essere destituiti, li diede in nostro potere e fece sì che la loro nomina è praticamente nelle nostre mani.

da: Protocollo 1 i protocolli dei savi anziani di sion




di: Emanuele Franz


Oggi viviamo nell’epoca della libertà e mai come negli ultimi 70 anni abbiamo assistito a un vero e proprio culto della libertà come quello che oggi si consacra nel mondo occidentale. Vi sono manifestazioni per le libertà individuali, per la libertà di qualsiasi gruppo di persone, animali, collettività e per la libertà dei popoli. Vi sono statue della libertà e feste della liberazione. Allignano parole come liberismo, liberalismo, libertà di parola, di circolazione, di espressione, di manifestazione, di voto, e così via. Ma libertà da che cosa? Liberazione da
che cosa?

lunedì 29 aprile 2019

Iran e Russia attuano esercitazioni navali congiunte come Segnale per Washington



BEIRUT, LIBANO – Le forze navali di Iran e Russia si stanno preparando a tenere esercitazioni congiunte nelle acque del Golfo Persico, secondo quanto riportato dall’agenzia Mehr News .
Citando il comandante della marina iraniana, Rear Admiral Hossein Khanzadi, l’agenzia Mehr News ha riferito che le esercitazioni navali congiunte si svolgeranno nelle acque meridionali dell’Iran.

sabato 27 aprile 2019

VIDEO: OPERATORE AEROPORTUALE DENUNCIA LE SCIE CHIMICHE





Intervista a Enrico Gianini, l'operatore Aeroportuale di Malpensa che alza il velo e denuncia l'irrorazione di SCIE CHIMICHE. Contenuto non ricaricabile, riservato a TViVO. Un'accusa unica e, potete immaginare quanto coraggiosa da parte di un addetto ai lavori contro la Geoingegneria clandestina. L'attenzione dei Servizi Segreti è altissima per nascondere il crimine più massiccio che la storia umana ancora si rifiuta di testimoniare. Il mondo è governato da ombre ma, fortunatamente, illuminato qua e là da esseri che brillano di una luce particolare. Costoro andiamo cercando, costoro vi proponiamo. A te decidere se affacciarti alla luce o all'ombra. 

venerdì 26 aprile 2019

Il 25 aprile la data dell'invasione dei criminali e degli usurai internazionali


In una nazione a cui è stato imposto di festeggiare l'invasione  da parte di un nemico crudele e criminale, non si può sperare di risollevare le sorti della stessa, senza che prima di tutto non si prenda coscienza che siamo stati invasi, occupati militarmente prima e poi economicamente e culturalmente dopo; 
da oltre 70 anni l'Italia è solo una colonia degli anglo-sionisti, tutti i governi che si sono succeduti sono  governatorati che rispondono agli ordini del nemico invasore, che votiate questo o quello non ha nessuna importanza, tanto le decisioni vengono prese altrove e sopratutto sulla vostra pelle.

martedì 23 aprile 2019

Il potere sionista che governa Washington prepara la guerra con l’Iran



di: Luciano Lago

Come si poteva prevedere, tutti i nodi della politica aggressiva dell’Amministrazione Trump stanno arrivando al pettine. I neoconservatori a Washington sono decisi a scatenare il quello che sarà il prossimo disastro militare dell’America, un disastro che potrebbe essere peggiore di quello provocato dalla guerra in Iraq.

lunedì 15 aprile 2019

La ciclicità del tempo,la precessione degli equinozi e la fine del tempo attuale




John Major Jenkins, studioso della civiltà maya, afferma che il Lungo Computo fosse uno strumento per misurare la precessione degli equinozi, il ciclo di 26.000 anni impiegato dall'asse terrestre, inclinato di 23,5 gradi rispetto alla verticale, per compiere un giro completo (in questo link ho raccolto tutti gli articoli di John Major Jenkins).

Questo moto è misurabile osservando la posizione del Sole agli equinozi e ai solstizi rispetto alle costellazioni zodiacali. Il solstizio d'inverno del 2012, punto terminale di un ciclo di 13 baktun, corrisponde a una finestra di 36 anni (1980-2016) in cui il Sole sorge al solstizio in corrispondenza dell'equatore galattico. Il momento centrale di questa finestra è stato calcolato dagli astronomi tra il 1998 e il 1999. Invece, gli Olmechi e i Maya lo collocavano nel 2012.


giovedì 11 aprile 2019

La crisi delle classi politiche occidentali serve dell'elite finanziaria



Ci sono diversi tipi di guerra e di invasione, purtroppo i popoli conoscono solo quella delle armi tradizionali, non conoscono la guerra economica, che è più subdola e criminale di quella tradizionale.

white wolf






"Sopra le rovine di una Aristocrazia naturale ed ereditaria, costruimmo una nostra aristocrazia a base plutocratica. Fondammo questa nuova aristocrazia sulla ricchezza, che noi controllavamo, e sulla scienza promossa dai nostri dotti".

da: I protocolli dei savi anziani di sion


"Sceglieremo, fra il pubblico, amministratori che abbiano tendenze servili. Essi non avranno esperienza dell'arte di governare, e perciò saranno facilmente trasformati in altrettante pedine del nostro gioco; pedine che saranno nelle mani dei nostri astuti ed eruditi consiglieri, specialmente educati, fin dall'infanzia, nell'arte di governare il mondo".

Protocollo II da: I protocolli dei savi anziani di sion



di: Luciano Lago

Come altre volte abbiamo scritto, il processo di globalizzazione economica ha favorito negli ultimi decenni l’ascesa al potere di una elite finanziaria transnazionale che ha acquisito un potere di controllo di fatto sul sistema economico mondiale tramite il monopolio degli strumenti finanziari e la supervisione sui principali organismi transnazionali che svolgono la funzione di regolatori dei mercati dei capitali e dei principali indici finanziari.

sabato 6 aprile 2019

VIDEO: dal caso monte dei paschi, al crack economico, all'omicido di David Rossi






Se si osserva da vicino la vicenda di MPS diventa chiaro che non ci si trova solo di fronte al più grave crack bancario della storia italiana, le implicazioni sono molto più ramificate, le responsabilità più gravi di quanto possa sembrare.

giovedì 4 aprile 2019

La Bonino conferma il piano dei mondialisti per la sostituzione etnica della popolazione







di: Luciano Lago

Per Emma Bonino , parlamentare di più Europa , intervistata a margine del convegno “Le Contemporanee”, la soluzione ai problemi di sostenibilità del nostro welfare dovrebbe venire piuttosto da un ‘travaso‘ di persone: un travaso di persone dai paesi più popolosi dell’Africa.

Nella sua intervista la Bonino, ha ricordato che solo la Nigeria nel 2050 avrà più abitanti di tutta l’Eurozona: è inutile quindi spingere sulla natalità con sconti alle famiglie con figli, non è questa la soluzione ci vorrebbero delle generazioni. 

lunedì 1 aprile 2019

Jan Amos Komenský e l’ordine ermetico dei Rosacroce




di:   Mauro Ruggiero

«Una delle grandi opere della letteratura mondiale», così la storica e saggista inglese Frances Yates ha definito “Il labirinto del mondo e il paradiso del cuore” del teologo, pedagogista, filosofo e scrittore ceco Jan Amos Komenský, nato in un luogo incerto della Moravia nel 1592 e morto ad Amsterdam nel 1670. 

giovedì 28 marzo 2019

IL SOVIET SUPREMO UE CENSURA LA RETE USANDO IL DIRITTO D’AUTORE




di: Roberto Pecchioli

La direttiva dell’UE sul diritto d’autore è stata approvata dal Parlamento europeo con 348 voti a favore, 274 contrari e 36 astenuti. Una volta di più le istituzioni comunitarie si sono dimostrate nemiche della libertà concreta dei cittadini e spudorati servitori dei grandi gruppi di interesse. Non stupisce l’impegno dei grandi raggruppamenti politici – popolari, socialisti, liberali – a favore della nuova normativa, tantomeno l’unanime entusiasmo della cosidddetta “grande stampa”, i cui editori sono i maggiori beneficiari della nuova normativa.

sabato 23 marzo 2019

L'operazione Greta, l’ultima invenzione di chi ci impone sacrifici sociali



note personali:

Quando il potere, questo potere, si rivolge alle masse, si rivolge sempre alla sfera istintivo-emotiva, a quella parte dell'umano che  deve reagire in base a codici stabiliti, che non permette mai la riflessione logica, che non deve mai ragionare o porsi domande.
Questo potere che crea l'avanspettaccolo mediatico pietoso e ridicolo, ha come finalità imporre i loro dettami alle masse ingenue e infantilizate, o se vogliamo agli animali umani come loro li considerano. 

mercoledì 20 marzo 2019

Il Sole piumato di Schuon, la Tradizione Pellerossa



di: Giovanni Sessa

La visione del mondo propria dei popoli Pellerossa delle praterie dell’America del Nord è diametralmente altra dal senso comune realizzato dalla modernità e dalla post-modernità. Guardare ai riti, ai miti di quei popoli, presentatati come barbari e selvaggi da troppe pagine della letteratura e da innumerevoli «capolavori» della cinematografia statunitense, può essere attività spiritualmente ristoratrice. Per tale ragione presentiamo un libro indispensabile per avere acconcio accesso al mondo valoriale di quei nobili guerrieri. Ci riferiamo al testo di Frithjof Schuon, Il sole piumato. Religione e arte degli Indiani delle praterie, che compare nel catalogo delle Edizioni Mediterranee (per ordini: 06/3235433, ordinipv@edizionimediterranne.net, pp.186, euro 29,95).

martedì 19 marzo 2019

Ecco come è stata ridotta la comunità bianca in Sud Africa



di: Davide Di Stefano

Johannesburg, 18 mar – Il Primato Nazionale è in missione in Sud Africa per raccontarvi come vivono i bianchi, vittime del razzismo di Stato. Dai contadini ai poveri nelle baraccopoli, qui gli afrikaner sono odiati da tutti, vengono considerati ancora oggi gli usurpatori, e sono costretti a guardarsi le spalle continuamente. Il governo locale avalla gli attacchi e le violenze, e i bianchi sono emarginati e perseguitati. Le loro terre, coltivate per generazioni, vengono espropriate, senza alcun compenso economico.

mercoledì 13 marzo 2019

“Abbiamo bisogno di più ungheresi!” Il presidente Orban rifiuta le direttive di sterminio dei popoli europei




C’è una grande disputa sui migranti tra l’Ungheria e l’UE o, piuttosto, sulla risoluzione della questione demografica dell’Europa attraverso i migranti. Il primo ministro dell’Ungheria Viktor Orban è gravemente irritante per Bruxelles soltanto perché rifiuta di compensare il declino della popolazione ungherese iaprendo le porte ai migranti. Invece, Orban ha annunciato un programma pronascite su larga scala nel suo paese con lo slogan “Abbiamo bisogno di più ungheresi”.

Orban non si sta solo difendendo ma è pronto ad attaccare Bruxelles. Ha lanciato una campagna di informazione a Budapest condannando la politica migratoria dell’UE. Lo slogan sullo stendardo dice “Hai anche il diritto di sapere cosa sta progettando Bruxelles”. Lo stendardo presenta i ritratti del presidente della Commissione europea Juncker e George Soros. Soros è considerato un complice della migrazione illegale in Europa. Orban ritiene che la migrazione dilagante significhi la capitolazione.

martedì 12 marzo 2019

VIDEO: Il profetico discorso alla nazione di Milosevic



Qualsiasi movimento o leader, che in futuro vorrà proteggere la sovranità della propria  nazione e il suo popolo, non può non tenere conto di queste tecniche di infiltrazione e rivoluzioni pilotate dall'estero che accendono focolai e cambi di regime in tutto il mondo. Queste tecniche sono state usate nella storia recente e quella più datata, da coloro  che possiamo definire l'impero dell'usura internazionale, in cui vari interessi e poteri si aggregano per depredare e massacrare le popolazioni prese di mira.
Quelle che successe alla ex Jugoslavia, è lo stesso accaduto all'Iraq,
 Libia, Egitto, Siria (senza successo per fortuna), Venezuela (in corso), Iran(senza riuscirci), Messico, Russia (in corso)  e molti altri ancora,
lo stesso accadde nella seconda guerra mondiale con una guerra di invasione diretta e infiltrati dall'interno ( i presunti partigiani e mafie varie) con l'italia fascista e la Germania nazional socialista.

giovedì 7 marzo 2019

La Globalizzazione E il Liberalismo Sono Sull’orlo Del Collasso – Ma Chi E Cosa Verrà Dopo?



Di: Alexandr Dugin 

Il liberalismo e la globalizzazione hanno decisamente fallito. La situazione mi ricorda gli ultimi anni dell’URSS. A quel tempo, il vero potere era ancora totalmente nelle mani del Partito Comunista che controllava quasi tutto, ma allo stesso tempo l’intero sistema era finito. E chiunque potrebbe avvertirlo.

Oggi ci troviamo nella stessa identica situazione con il dominio globale delle élite liberali. Controllano ancora tutto, ma sono già nella fase terminale. Scompariranno alla stessa velocità del comunismo nell’Europa orientale. La mobilitazione anti-populista (anti-Putin, anti-Assad, anti-Cina, anti-Brexit, anti-Iran, anti-Salvini e così via) di Bernard-Henri Lévy, di E. Macron, di G.Soros, dei Rothschild o dei Clintons mostra di essere in uno stato di pura sofferenza. È finita per loro ma non ne sono consapevoli.

martedì 5 marzo 2019

La pedofila rituale nella linea di abbigliamento per bambini di Caroline Bosmans




Caroline Bosmans è un marchio di lusso per bambini che è stato elogiato nel suo nativo Belgio e nel mondo della moda. Popolare tra i figli dei ricchi e famosi (ad esempio P. Diddy), il marchio è descritto come “radicale e grafico” dalle fashioniste. Infatti, anche se Caroline Bosmans crea abiti per bambini e bambine, si tratta comunque di essere edgy e alla moda.
Tuttavia, c’è un problema. Il mondo della moda è malato e contorto. L’aggiunta di bambini al mix è spesso una ricetta infernale. 

lunedì 4 marzo 2019

La RAI dei servi intervista Macron per glorificare i poteri finanziari



di: Luciano Lago

Come preannunciato dallo stesso conduttore , Fabio Fazio, questi ha realizzato una sua intervista a Emmanuel Macron, l’attuale presidente francese, ed ha in programma di trasmettere tale intervista nel corso della sua stucchevole e faziosa trasmissione “Che Tempo Che Fa”, come grande evento giornalistico.

venerdì 1 marzo 2019

"Gli Stati Uniti hanno derubato un’intera nazione”: la Russia difende il Venezuela all’ONU




Il Consiglio di sicurezza dell’ONU non ha adottato risoluzioni sul Venezuela proposte dalla Russia e dagli Stati Uniti. Il progetto della Federazione Russa è stato sostenuto da quattro paesi, sette si sono opposti. Mosca e Pechino hanno posto il veto alla risoluzione di Washington. A sostegno degli stessi, nove dei 15 membri.
Il dibattito all’ONU presso il Consiglio di Sicurezza.

martedì 26 febbraio 2019

La rivolta che verrà


nota personale:

Molti lo chiamano complottismo, oppure "teoria del complotto" , ma la cruda verità è che il potere non ha bisogno di operare complotti contro le masse, perchè il complotto si adopera da un potere verso e contro un altro potere per un fine, la verità è che siamo in guerra, una guerra che una cerchia di detentori  della finanza internazionale e i vari poteri che si sono accomunati  intorno a questo sistema ,hanno dichiarato una guerra spietata contro i popoli, specialmente quelli europei.
Questa guerra viene condotta in molti modi, dalle invasioni imposte con l'inganno e la forza per metticciare i popoli e creare il caos etnico e declino economico-sociale verso il basso, dalla corruzione della morale e della dignità, dalla depravazione ed estirpazione del divino in noi,dalla guerra ambientale tramite irrorazione chimica giorno dopo giorno, alla espropriazione delle risorse li dove vi siano,   finanche lo sterminio programmato tramite abortismo,omosessualismo, genderismo e genocidio della famiglia stessa come comunità di vita e di continuazione della specie.

giovedì 21 febbraio 2019

L' ANESTESIA DELLE MASSE



nota personale: 


La più grande illusione che hanno creato è che tu sia parte integrante del sistema, e che puoi usufruirne a tuo beneficio, quando la realtà è che il sistema è imposto con la persuasione e con la forza, e gli unici beneficiari sono solo i pochi che lo impongono.
La realtà è che all'umanità è stato imposto un sistema del tutto alieno e contro natura, 
e perciò la ribbelione  a tutto questo è la cosa più naturale e spontanea che un uomo possa
fare, la sovversione contro il divino in noi è questo che sta avvenendo da tempo, per questo la risposta potrà venire solo dall'interno di no stessi, perchè è da li che la verità prevarrà sulla grande menzogna dei nostri tempi.
Sappiate che nonostante il potere attuale pensa di avere il controllo di tutto e su tutti, esso è un abominio alla vita e al divino, e siccome il divino manifesto è la natura stessa, sarà essa che mostrerà la via, e quando la natura si riprenderà tutto con la sua forza allora il divino riemergerà nella sua grandezza, allora  la società attuale sarà vista come una follia e chi l'ha accettata come dei pazzi.

white wolf




di:

Cinque milioni di poveri in più.  Gioventù disoccupata in proporzioni mai viste, e senza alcuna prospettiva di trovar lavoro. Precarizzazione.  Pensionati in miseria. Imprenditori che si  tolgono la vita.  Perdite di lavoro e salari in età matura.  Erosione dei risparmi, degrado sociale  e dell’istruzione, immigrazione di massa di  esseri da culture radicalmente estranee. Disuguaglianze e iniquità  fra ricchi e poveri senza precedenti. E questo, da anni.
Per di più, le soluzioni a questa tragedia sono note e confermate storicamente, ma  la UE –  con la sua dottrina economica  bancaria radicalmente errata – ci vieta di applicarle.  Ché poi, la celebrata UE,   le  regole  severe che ci impediscono di crescere le impone a noi con rigore  estremo,  meno ad altri:

martedì 19 febbraio 2019

Notte di caos a Ferrara in preda delle bande nigeriane



di: Luciano Lago


Quello che è accaduto ieri a Ferrara è lo specchio di quanto si sta verificando in varie città italiane, da Torino a Castel Volturno passando per zone di Roma, di Napoli, di Macerata e di Catania, dove la mafia nigeriana organizzata ha preso il controllo militare del territorio ed esercita liberamente le sue lucrose attività di spaccio di droga, di racket della prostituzione e di commerci illegali.