Pagine

lunedì 17 febbraio 2014

I tre livelli di consapevolezza,l'uomo cosmico,il superuomo









Immagine della scena finale del film 2001: Odissea nello spazio,del regista  Stanley Kubrick




prefazione:

Nella finta realtà in cui l'uomo vive (la matrix),sta avvenendo un risveglio straordinario di alcuni individui;
Queste persone sono l'avanguardia di quello che verrà,nonostante molte persone sono sempre di più intrappolate nel torpore della vita quotidiana,e sono parte principale dell'abominio che vediamo,favorito dal loro egoismo,indifferenza e incapacità di vedere le cose come stanno,molte persone riprendono spontaneamente coscienza del loro se interiore,che li portera lentamente a trovare la via della luce;

Una via che una volta intrapresa portera ad elevarsi spiritualmente e quindi guardare da una prospettiva superiore le cose,di conseguenza vedere quello che altri non vedono; 
  

“Una cosa so, che prima ero cieco e ora ci vedo!” 
(Giovanni 9: 25)
  







I tre livelli di consapevolezza,l'uomo cosmico,il superuomo


Noi  siamo chiari e schietti,e non abbiamo problemi a dire che non tutti sono destinati a quello che verra,non tutti meritano il regno della luce,e solo i prescelti potranno accedere ai regni superiori;
Tra questi prescelti vi sono i risvegliati e chi ancora vive in sonno,ma che certamente accederanno alla consapevolezza superiore grazie all'opera di esseri mandati qui per questo compito,e altri che influiscono dall'esterno di questa dimensione;

Essi però devono solo ricordare chi sono,altri sono qui per ricordarglielo,il tutto è gia dentro di loro,e questo mondo è solo provvisorio,effimero e illusorio,essi sono immortali nella loro essenza (anima), non nell'apparenza fisica che  sono stati tenuti a credere sia il loro vero essere.

Non diremo ora chi sono i prescelti e il perchè lo sono,ma basti vedere i comportamenti e le azioni delle genti, per capire chi tra questi si differenzia tra loro,e chi invece non potra mai accedere alla verità, ed è destinato a perire nella miseria umana in cui ha vissuto e ha sostenuto;

Niente avviene per caso,e se uno nasce nella luce sempre alla luce ritornera.
Questi sono gli uomini cosmici,o l'uomo nuovo vaneggiato nei miti antichi,esso non appartiene a questo o quel pianeta o dimensione,ma appartiene al tutto e dal tutto viene,un uomo che ha percorso le esperienze della reincarnazione e ora è pronto ad avventurarsi in nuove esperienze,dopo essere divenuto adulto,consapevole del suo viaggio e del suo ritorno.

Il risveglio dell'essere non avviene per caso,ma è il richiamo che viene udito dall'essere stesso,chi non lo è come puo sentire il richiamo?, per questo non lo sentono e non potranno mai sentirlo,ma solo questi uomini sovraumani che stanno nascendo dal parto della terra stessa,sono coloro destinati a essere gli immortali del domani.


Per questo informate e fate echeggiare la vostra voce in tutto il pianeta,ma non buttate i semi nel terreno sterile,abbiate cura che i semi siamo piantati in un terreno fertile,ed essi daranno i frutti sicuramente.
La salvezza è solo un fatto personale,nessuno puo salvare chi non vuole essere salvato.


 

Noi abbiamo catalagato e semplificato il risveglio e la consapevolezza raggiunta  in 3 strati o livelli,con i vari sub-livelli che naturalmente non sono da escludere,ma non menzioneremo al fine di semplificare la ricerca.

Gli strati del risveglio si possono definire in 3 distinti  livelli,uno di base,il 2° avanzato con una visione "locale",legata ancora alla realtà materiale fisica che lo circonda,e il 3° riguarda la "visione cosmica",in cui non si  è più legati alla realtà che si percepisce,ma a una visione più chiara e distante delle cose,perchè a questo livello la connesione con la grande energia (Dio), è avvenuta  completamente e si riceve la percezzione universale o cosmica.


 

1° Livello di base

Nel livello base,possiamo constatare l' inizio del risveglio,qui sono ancora ferme molte persone,ma presto si eleveranno agli altri livelli,che comunque sono tutti connessi tra di loro,più persone accedono ai livelli superiori, più aumenta la velocità di apprendimento e evoluzione spirituale su tutti gli altri livelli,e altre persone si aggiungono al risveglio.
Qui le persone cominciano a porsi le domande,sulla falsità della politica,sui sistemi corrotti della società,sul perchè delle tante guerre,della crisi economica,ecc. ecc.,a questo livello si accede alla cospirazione globale,ma in una visione ristretta di comprensione,legata sopratutto all'economia e al lavoro.Questo livello è caratterizzato da dubbi e confusione,molti sentono il richiamo ma ancora non possono accedere ai livelli succesivi,ed è giusto che sia cosi,perchè non è solo questione di comprensione,ma di equilibratura delle proprie vibrazioni,quindi è necessario che il periodo sia scandito da graduali evoluzioni;
Più aumenta la consapevolezza,più aumenta l'evoluzione spirituale,cosi la vibrazione stessa comincia a cambiare,cosi come aumentano le percezzioni,i sogni premonitori,fatti strani,o eventi di portata spirituale,e si comincia a cercare l'indipendenza da questo sistema schiavista;
Questo va anche misurato al livello personale di ogni persona,che cambia da un individuo all'altro.
Naturalmente il periodo di elevazione va anche misurato all'impegno del soggetto a incrementare il suo stato,studiando,facendo ricerche,meditazione e molto altro.


 


2° livello consapevolezza "locale"

Al secondo livello la consapevolezza si accresce,la persona comincia a vedere l'illusione in cui le persone sono intrappolate,qui si apre completamente alla cospirazione globale in corso,e la mente si riformatta su molti dei concetti che prima dava per scontati;
A questo livello si può accedere baipassando il primo,a secondo la persona,ma è comunque una tappa fondamentale per passare al 3 strato.
Qui le persone capiscono che vi è una elite che governa il mondo,tramite la finanza,le banche e le multinazionali,controlla i media,le religioni,che gestisce i governi,che hanno creato illusioni o falsi miti,che crea guerre e divide le genti,e che ci sta portando verso un nuovo ordine mondiale tramite crisi create a tavolino,in cui la gente sarà completamete schiava e controllata tramite tecnologia invasiva;
Questo stato è governato da frustrazione e rabbia,a momenti di delusione e depressione,anche odio contro questa elite demoniaca, sia verso  le masse dormienti che hanno giustamente la loro parte di colpa;
Non vi è niente di male in questo, anzi è necessario per dare la forza di combattere,infatti sfocera in un impegno attivo contro queste corrotte istituzioni;
Le percezzioni aumentano e si accede a livelli di conoscenza insoliti,le intuizioni e la ricerca trovano le risposte a molte domande,si hanno dei principi  psichici,telepatia,incontri fortuiti ecc.,vi sono spinte in avanti con forti accelerazioni, ma si denotano momenti di stanchezza fisica e mentale,per lo sforzo che si sta compiendo a riequilibrare le energie;
In questo strato le persone sono ancora legate al piano materiale fisico,quindi conoscono molte degli argomenti in questione,fanno approfondite ricerche,si studiano le discipline esoteriche e segrete,spendono molto del loro tempo nell'informare le altre persone,oltre a creare gruppi e agire attivamente contro questa società malata e disumana,ma hanno risposte e soluzioni ancora legate ad un piano fisico,come ad esempio sostituire la banca centrale privata con una pubblica che emetta moneta senza debito,quindi riavere la moneta sovrana,che però prevede ancora i soldi,uno dei veri mali di questo mondo;
Si concepisce il rimpiazzo dei politici con dei nuovi magari onesti,con nuove forme di democrazia e cosi via,ma anche qui non si concepisce la autoresponsabilita e l'essere maestro di se stesso,si vede quindi una percezzione legata ancora al piano terrestre,ma presto si accedera all'altro livello,è solo questione di tempo.
In questo contesto vediamo molte delle persone che sono impegnate in gruppi politici di estrema destra o estrema sinistra,o altri partiti antisistema,persone o gruppi autogestiti,altri autonomi;Gruppi contro il signoraggio bancario,contro le scie chimiche ecc.,in cui questi argomenti counfluiscono tranquillamente;
Queste persone sono molto temuti dall'elite,che quindi cerca di creare falsi opposti per farli confluire e disperderli inutilmente,o rafforzando il controllo e la censura,ma questa tecnica sta gia fallendo e vale solo per chi ancora è tra il 1 livello e il 2,finche non approda al livello superiore;



3° livello consapevolezza cosmica-l'uomo cosmico
  





In questo livello la coscienza comincia ad espandersi e il percorso diventa automatico,le intuizioni sono sempre più nitide,il rapporto con il se interiore è ormai compiuto,e il vero se si fa sentire con tutta la sua forza.Tuttavia bisogna stare attenti a non credere di essere o di sapere,bisogna lottare e ricercare su se stessi in un crescendo,bisogna continuare a cercare sempre all'infinito,nessuno può dire mai di sapere,nessuno può dire mai di essere,il saggio sa di non sapere.
Qui la telepatia si amplifica e si collega con altri dello stesso livello, questi vengono  ispirati direttamente dalle gerarchie superiori,che agiscono spesso indirettamente o a secondo i casi anche direttamente,ma sempre lasciando libertà di comprensione e responsabilità personale,mai imposizioni dirette.
 

Si ha un collegamento con la grande energia,che manda essa stessa ispirazione e influssi.Su questo livello le sensazioni o precognizioni sono molto elevate,si sentono le vibazioni negative o positive,un esem. si percepisce a distanza di tempo,qualche evento negativo che attraversera il mondo,o la nazione dove si abita,molte volte soffrendo anche.La capacità di apprendimento su questo livello è elevata,e sarà sempre più elevata con il passare del tempo.

A questo stadio si ha pieno accesso ai registri akashici,che in questo periodo sono aperti a tutti i ricettivi,basta porre le domande e si avra la risposta,in sempre più breve tempo,la risposta arriva in diverse forme,che possono essere la scoperta di nuovi libri,in cui vi è la risposta alla domanda posta in precedenza,oppure in forme che possono apparire casuali,ma il caso sappiamo non esiste,o intuizioni che arrivano all'improvviso e molto altro.

Questi sono gli uomini che svilupperanno per primi, poteri sovrannaturali e psichici,che sono naturali come respirare,ma di cui l'umanità non sa nemmeno di possedere,perchè tenuta all'oscuro e nell'ignoranza per essere schiavizzata;
La ghiandola pienale si dovrebbe aprire,anche per chi non conosce tecniche pratiche per il risveglio del terzo occhio.
Questi sono gli esseri che salveranno il mondo,ma prima salvando se stessi,sono gli eroi ritornati per l'ultima battaglia,una battaglia spirituale e fisica,che vedra' per forza vincitori le forze della luce.
Quando questi raggiungeranno la massa critica,si sviluppera un effetto a catena,che si ripercuotera su tutti gli altri,e più aumentera il numero più accrescera la potenza,e tutti riceveranno la conoscenza dei fatti,a livello intuitivo tutti sapranno tutto;
Anche per questo l'elite si affretta a chiudere il controllo,altrimenti la situazione gli sfuggira di mano,ma è inevitabile direi.
E' questo l'uomo cosmico,l'uomo superiore vaneggiato nei miti antichi;Un uomo che ha ritrovato la sua divinità interiore e si è ricoleggato alla grande energia creatrice (Dio),da cui riceve la sua luce di amore,e riflette esso stesso amore;
E' un uomo superiore non per concetti razziali o manifestazioni di tipo materiale,ma per i suoi alti valori,la sua grande spiritualità,vera e unica evoluzione,per il suo comportamento altruista e dell'essere al servizio  della luce,lo stesso che lo ha portato a divenire un uomo cosmico,il suo essere completo ed essersi ricongiunto con il tutto.
La madre terra può essere considerata un grande utero,e quello in gestazione è proprio l'uomo cosmico,dopo le doglie finali essa partorira questo neonato,l'uomo universale.

Il futuro che aspetta l'umanità intera,è un futuro radioso,un futuro di pace vera e libertà,dove l'amore e la solidarietà saranno il principio cardine di ogni società,dove tutti ritroveranno il senso del divino e della loro esperienza stessa,nuovi paradigmi e modelli di civiltà saranno posti,e l'uomo vivra nella felicità e nella gioia di vivere.

l'uomo cosmico è il neonato che è nelle fasi finali della gestazione,la terra stessa lo sta partorendo,proprio come un grembo materno.

white wolf



12 commenti:

  1. Bell'articolo pieno di speranza, sta accadendo ovunque e continuamente, è impressionante quante persone stiano accedendo almeno ai primi livelli che descrivi, più in alto si va più si è soli comunque, perchè soprattutto salire questa strada è una feroce lotta contro il proprio ego, una instancabile volontà di autoosservazione deve sorreggere con forza ogni passo, l'esperienza personale deve sovrastare assolutamente le false vie e i falsi maestri che via via si presentano, non è una strada senza dolore o senza momentanee sconfitte, solo la totale consapevolezza dell'imprescindibile necessità di perseguire questa evoluzione permette di non mollare mai. Più si sale più forti saranno forti gli attacchi delle forze oscure, più i voladores cercheranno di portare via energia psichica, imparare a difendersi, imparare a non cadere nelle trappole è vitale, come è vitale trovare compagni di viaggio in questo percorso, così sarà più difficile perdersi, anche quando tutto sembrerà ostile, Dio non dà mai prove che non possano essere superate.

    “A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto” (Lc 12,39-48)

    http://unacasasullaroccia.com/a-chiunque-fu-dato-molto-molto-sara-chiesto/

    jj

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo sul tuo discorso,hai detto tutto

      Elimina
  2. Domanda :
    e se il "risveglio" invece di essere spontaneo, é stato provocato dagli "oscuri"?
    Quali possono essere le conseguenze ed i possibili sviluppi?
    Anche in questo caso si passa per i 3 livelli di coscienza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il risveglio se provocato dagli oscuri non è risveglio,questo può avvenire,ma solo se si lascia ingannare.La via del vero risveglio è solo personale,è un percorso irto di ostacoli,ma certamente porta alla luce.Poi non ci sono regole uguali per tutti,ognuno ha il suo modo,ognuno ha la sua via,ma il cammino deve essere intrapreso da soli,chi cerca di guidare il percorso in realtà ti sta già controllando.

      Elimina
    2. Come sfuggire al "loro" controllo?
      Sembra che possano tutto...
      in quanto al fatto di dovere affrontare da soli la "via", direi che è una considerazione scontata....chi anche fra le persone piú vicine potrebbe credere a quello di cui stiamo parlando?

      Elimina
  3. Si è un concetto banale,ma purtroppo non per tutti.
    Non sono onnipotenti ne tantomeno infallibili,questa è anche un altra loro illusione che hanno creato,essi possono agire solo grazie all'ignoranza della gente,se tu gia stai perseverando verso un cammino di consapevolezza,stai gia uscendo dal loro controllo,poi sul piano fisico è un altro discorso certamente,purtroppo per vivere devi mangiare,e per mangiare devi avere i soldi,questo esempio spiega che il loro dominio quindi è stringente nella società attuale,per questo dobbiamo combattere,non cedere mai,la battaglia è sia sul piano fisico che sul piano spirituale.
    Per quanto riguarda informare le persone,come spesso ho detto devi cercare di sondare il terreno prima,inutile buttare i semi nel terreno arido,l'idiota non capira mai,perchè non può capire,quindi cerca di parlare con persone che sono interessate,piccole gocce alla volta,e fa in modo che loro vengano a chiedere, non imboccarli tu,se il seme è buttato nel terreno fertile,darà i suoi frutti.Comincia a trovare persone o amici interessati,e crea un piccolo gruppo,poi cominciate a diffondere la verità,in modo tale da trovare un metodo unitario e organizzato,e allargarvi ad altri,questo anche per confrontarvi a vicenda e ognuno dare le sue intuizioni o studi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consigli per prepararsi, sia sul piano fisico che spirituale?
      E nella vita di tutti i giorni, quando si ha a che fare con gli "oscuri" , tenendo presente che non puoi evitarli, ma ti ci devi confrontare?

      Elimina
  4. sul piano spirituale,ci sono molti consigli da dare,e qui puoi trovare molte tecniche o prassi,ma io penso che quando uno intraprende la sua strada verso la spiritualità e la luce,comincia a concepire delle sue tecniche,un suo stato che non può essere racchiuso in schemi o concetti,la via da percorrere è faticosa,ma sicuramente gratificante,l'unica vera via che da il senso della vita,perchè ti permette di assagiare il ritorno a casa,da dove tutti noi veniamo.
    Per il piano fisico come tu giustamente hai sottolineato,ti consiglio di organizzarti con un gruppo di amici,che abbiano capito come te la gravita della questione,in modo tale da aiutarvi nel momento del bisogno,cominciate a fare scorte di cibo,acqua,tecnologia che può essere usata,come torce,lampade solari ecc.,sementi e armi per potervi difendere,nn penso che avrete a disposizione armi da fuoco,ma altre armi possono essere facilmente procurate,immagazzinate la conoscenza appresa,non solo da questo sito,in fascicoli o come meglio credete,in modo tale da fare sopravvivere questa conoscenza in un prossimo futuro,un consiglio che mi sento di dare è che se abitate in centri affolati o grandi città,appena sentite di guerra mondiale,cercate di spostarvi in zone rurali o di campagna,li nelle grandi città sicuramente la questione sarà difficile.

    Sul piano giornaliero invece bisogna combattere,e si combatte in diversi modi,cercare di fare nel nostro piccolo le cose buone,sviluppare la luce,portare armonia,amore vero,a modo tuo,che è unico come tu saprai sicuramente fare,non devo certo dire io cosa dovrai fare,e non crediamo nei preconcetti costituiti o tecniche particolari che possano valere per tutti allo stesso modo,lo scoprirai tu strada facendo,importante e che tu riesca d esprimere te stesso,il tuo modo,la tua unicità che deve essere pero indirizzata non al vuoto,al nulla che è stato creato da questa società disumana e schiavistà,ma alla luce vera,che devi esprimere con il tuo modo di essere.

    RispondiElimina
  5. Se così stanno le cose allora abbiamo qualche possibilità di salvezza. Ma il terzo livello accadrà in modo spontaneo e inconsapevole?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sia consapevolmente che in forma inconsapevole,ma credo all'inizio,poi si capiranno le cose.
      Non dovete perdere la speranza,dovete capire che è sempre un progetto di Dio,non e che loro sono onnipotenti,e le cose a cui mirano non hanno sempre successo,anche loro provano,tentano,sbagliano,la finta onnipotenza che gli è stata data anche da parte della controinformazione,penso indirettamente,è un altro inganno,non temere cadranno,ma ognuno deve fare il suo,si deve combattere fino alla fine,esseri passivi,o rassegnati non serve a niente.Vedi molte persone vedono tutto questo come una cosa troppo grande per loro,non è cosi ch efunziona,noi stiamo creando una energia molto potent,a livello di egregora,e questa si presentera irrompendo nel reale,è solo questione di tempo.Per questo hanno sempre usato l'inganno,perchè temono la forza dell'umanità vera,noi siamo i figli di Dio,in quanto anuimici,loro sono i figli del nulla,chi deve temere chi?

      Elimina
  6. Se loro temono che raggiungiamo il terzo livello, allora questo è giustificato dal loro recente modo compulsivo di sbrigarsi a stringere il dominio, è come se improvvisamente hanno deciso di fare una gara, non so ma a me pare che fino a qualche anno fa erano più lenti, facevano le cose con calma.
    Comunque se il terzo livello viene raggiunto una mattina di punto in bianco e, come è scritto nell'articolo, permetterà una visione completa del quadro della situazione al punto che si saprà tutto, anche le cose che attualmente non sappiamo, compresa la gestione di poteri soprannaturali, allora sì che avremo la possibilità di sconfiggere questi oscuri governanti...ma nelle condizioni in cui siamo attualmente non siamo a cavallo, certo, fortunatamente siamo in una posizione migliore perché non ci beviamo quel che si beve la maggior parte della gente comune e inconscia di quel che sta accadendo, però non siamo a cavallo dal momento che, purtroppo, siamo ancora prigionieri...come per esempio il cibo, il lavoro, insomma, gli elementi quotidiani che sono nelle mani del sistema. Per uscire totalmente occorre il terzo livello, che spero avvenga all'improvviso, senza aver seguito alcun corso di meditazione e nessun percorso iniziatico, come me per esempio.

    RispondiElimina